casa

Noi abbiamo già parlato del progetto della Casa di Toti. Attraverso i social siamo lieti di seguire gli sviluppi. Oggi, venerdì 15 gennaio, alle 16,30 Muni Sigona, mamma di Toti, presenterà su Tv2000 – canale 28 del digitale terrestre e 140 di Sky –  il progetto della “Casa di Toti”, il primo Albergo Etico della Sicilia.

Come scrive il sito Ragusanews:

“Toti è un ragazzo speciale, e come tutti loro ha bisogno di continue attenzioni. Il sogno della sua famiglia è creare un futuro per lui e per i suoi amici: un “Dopo di noi“, il grande cruccio dei genitori dei ragazzi speciali. La Casa di Toti nasce dal sogno di trasformare una dimora storica del Settecento in una Comunità Residenziale per Disabili – Albergo Etico. La struttura si trova a Modica e l’obiettivo è quello di coniugare integrazione sociale e occupazione, ribaltando il concetto di assistenza al disabile, che da fruitore del servizio diventerà “gestore””.

Si tratterà del primo esempio di una struttura di questo tipo in Italia. Con il suo appello televisivo Muni chiede aiuto per contribuire a realizzare l’idea della “Casa di Toti”.

Come si può contribuire? Acquistando le magliette dipinte da Toti sul sito www.lacasaditoti.org, si può donare il 5×1000 alla Onlus “La casa di Toti” indicando nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale 90028660885, si può partecipare alal raccolta fondi attraverso il sito di crowfunding siciliano www.laboriusa.it. Ecco il video che racconta meglio questa bella esperienza lanciato da Ragusanews
Riprese Gianluca Tela, montaggio Alessia Scarso, fate girare:

#CONDIVIDI!