stadio

I graffiti diventano una vera e propria faccenda istituzionale, con tanto di carta bollata. La Street art incontra i tifosi e trasforma una facciata in un ricordo indelebile.

La scelta degli atleti da raffigurare lungo un muro dello stadio catanese Massimino, è stata fatta attraverso una votazione online promossa dagli autori del libro “Tutto il Catania minuto per minuto” e da gruppi di tifosi.

La lista è presentata dagli organizzatori in carta bollata al comune di Catania, che procederà con un concorso pubblico per selezionare gli artisti che la creeranno.

Un unico murales riunirà 50 atleti che hanno fatto grande il calcio italiano, protagonista in campo, sugli spalti e in panchina della storia del Calcio Catania.

Ecco la lista completa dei nomi che sarannno raffigurati, gli ultimi 10 sono stati aggiunti in seconda battuta dagli organizzatori, dopo la precedente votazione online a cui hanno partecipato circa 1500 tifosi.

Anni 30: Albanese e Nicolosi

Anni 50: Bearzot, Fusco, Hansen, Manenti, Seveso

Anni 60: Cinesinho, Vavassori, Prenna, Di Bella, Calvanese, Marcoccio, Szymaniak, Facchin

Anni 70: Ciceri, Spagnolo, Bonfanti, Leonardi, Chiavaro, Limena

Anni 80: Cantarutti, Mastalli, Sorrentino, Ranieri, Crialesi, Morra

Anni 90: Massimino, Oliveira, Russo, Monaco, Fini

Anni 2000: Spinesi, Baiocco, Mascara, Gomez, Marino, Stovini, Bergessio, Biagianti.

Ultimi 10 nomi: Géza Kertész, allenatore ungherese; gli atleti Mirko Ferretti, anni 60, Giancarlo Danova anni 60, Rino Rado, Guido Biondi anni 70, Antonino Cantone anni 70, Loriano Cipriani anni 90, Vincenzo Del Vecchio, anni 90, Jorge Martinez anni, Mariano Izco.

#CONDIVIDI!