anna

Non è solo musica il jazz, è anche un modo di stare nel mondo insieme agli altri. Questo è lo spirito con cui Anna Bonomolo & Jazz in Progress, terrà un concerto il prossimo 5 febbraio al Teatro Lelio all’interno della rassegna BonVoyage@TeatroLelio con la direzione artistica di Valentina Frinchi.

 Spiega la Frinchi parlando dell’iniziativa :”è la capacità di far succedere insieme delle cose incredibili, nel più vero e sentito progetto di squadra.JAZZ IN PROGRESS, in altri termini è la prova che esiste un punto d’incontro in cui la musica possa ritrovarsi”.

Per la Bonomolo proprio la musica è un “indispensabile rifugio – prosegue l’art director – ,rifugio unico delle angosce di quella vita che se dovesse ricominciare sceglierebbe, lei la musica appunto. E’ sempre la musica – aggiunge – che segna quel percorso di incontri fondamentali che si tradurranno in compagni di viaggio, non solo musicisti, ma anche presenze e memorie indelebili di una vita da raccontare”.

Il progetto rivisita diversi generi musicali, dal pop, al blues, e al soul. Ed è proprio un ibrido soul quello della Bonomolo che ha maturato un’idea e un modo di vedere il jazz tutto suo. “Sarà uno spettacolo emozionante conclude Valentina Frinchi -, un concerto che donerà a Palermo quel progress alla sua identità”.

Anna Bonomolo voce, Luciano Monterosso armonica blues, Diego Spitaleri piano, Sebastiano Alioto batteria, Fabio Lannino basso, Germano Seggio chitarra

#CONDIVIDI!