trekking

Luoghi da favola, vette raggiungibili dopo ore di cammino e scorci naturalistici accessibili a tutti. Sono i trekking più belli di Sicilia, itinerari da oggi scaricabili gratuitamente in pdf dal sito www.siciliaweekend.info.

La presentazione ufficiale del progetto si terrà domani, 11 dicembre alle ore 18, presso la galleria d’arte Giuseppe Veniero Project di piazza Cassa di Rispario 22 a Palermo. Interverranno il direttore di SiciliaWeekend.info Dario La Rosa, la guida escursionistica Attilio Caldarera e Corrado Maurigi, responsabile dell’Ospitalità della Tenuta Regaleali. All’interno dello spazio alcune opere di Enzo Venezia.

“Trekking” è il titolo di un progetto che porta la firma, oltre che di siciliaweekend.info, anche del portale Sicilia Outdoor e della cantina Tasca d’Almerita. I lettori potranno esplorare l’Etna e Cava d’Ispica, Ficuzza e le Rocche del Crasto, per citare alcune mete.

Undici percorsi che raccontano una Sicilia naturalistica che, dalla provincia di Palermo a quella di Catania, da quella di Agrigento a quella iblea è capace di mostrare un volto di stupefacente bellezza.

E, nell’ottica di una fruizione sempre maggiore delle attività escursionistiche, è nato il progetto “Trekking”.

Le guide, tradotte anche in inglese, raccontano non solo i territori di riferimento e gli itinerari veri e propri con percorsi e note tecniche, ma sono una porta d’accesso verso le guide professioniste e le associazioni di appassionati che si occupano di escursionismo.

“Volevamo mettere in rete qualcosa che potesse offrire una mappa dei trekking fra i più belli della Sicilia – raccontano gli ideatori del progetto, il giornalista Dario La Rosa e la guida escursionistica Attilio Caldarera – Uno strumento che potesse servire ai turisti come ai siciliani per conoscere il proprio territorio e poterlo vivere nell’ottica di un turismo sostenibile”.

“Trekking tra le vigne – aggiungono da Tasca d’Almerita – è un progetto che racconta i vigneti sotto il profilo escursionistico. Un’esperienza che ha visto la tenuta Regaleali protagonista di un evento da ripetere. Con il progetto Trekking tra le vigne un nuovo modo di vivere il mondo del vino e l’intera Sicilia”.

GLI ITINERARI

Le guide, scaricabili gratuitamente in pdf da www.siciliaweekend.info, sono pensate per poter essere anche stampate e ripiegate in formato tascabile. Ecco i percorsi di trekking che fanno parte del progetto:

  • Le “Rocche del Crasto”, una splendida vetta nel cuore dei Nebrodi

  • “Cava d’Ispica, la città nella roccia”, viaggio fra villaggi rupestri e natura incontaminata

  • “Sulle tracce del re sicano Kokalos”, fra le campagne di Sant’Angelo Muxaro (Ag)

  • “Vendicari e la via elorina”, itinerario all’interno dell’oasi

  • “Acquatrek sul fiume Sosio”, esperienza lungo il torrente che attraversa i Sicani

  • “Ficuzza, il bosco del re e l’antica ferrovia”, fra i luoghi magici del bosco a due passi da Palermo

  • “Etna, passaggio a Sud Ovest”, un trekking facile per tuffarsi fra le bellezze accessibili del vulcano

  • “I megaliti dell’Argimusco e il bosco di Malabotta”, la natura intorno al borgo dei borghi Montalbano Elicona

  • “Monte Cammarata”, sulla vetta più alta fra Palermo e Agrigento

  • “Abies nebrodensis”, il percorso fra gli alberi “preistorici” delle Madonie

  • “L’anello dell’eremo di San Felice”, sui monti ma guardando il mare in provincia di Palermo

#CONDIVIDI!